Non mettete il bavaglio a Cornacchione!!!

La satira non può essere confusa con lo sfottò…la satira deve per forzaavere un contenuto politico e specificamente rivolto contro chi conservail potere in quel momento…la satira non può osservare la par condicio,perché è lo strumento dell'opposizione per difendersi dal potere dellamaggioranza…la satira è un'arte difficile perché deve agire nel pienodiritto di girare il dito nella piaga delle ferite che … Continua a leggere

La Sicilia è in prognosi riservata

Questa settimana sull'Espresso troverete un servizio sul dissesto della sanità inSicilia che sembra veramente la trasposizione giornalistica del dvd La mafia èbianca. Pur non citando direttamente il reportage, visto che le fonti son le stessee i fatti veri e inconfutabili, leggerete di Cuffaro che non si fida della sanitàche lui stesso controlla e finanzia col 40% del bilancio regionale, e … Continua a leggere

Andreotti, la mafia, i processi: breve recensione di un libro fondamentale

Una frase per tutte ci fa capire l'importanza del libro di Livio Pepino, magistratodella Corte di Cassazione, intitolato 'Andreotti, la mafia, i processi' (EGA Editore2005). Una frase tratta proprio dalla sentenza 2 maggio 2003 della Corte d'Appellodi Palermo, e riferita a Giulio Andreotti e a ciò che è successo primadell'omicidio di Piersanti Mattarella: "Dovendo esprimere una valutazione giuridica sugli stessi fatti, … Continua a leggere

Il ciclo mafioso: la lotta alla mafia dal Trionfo della Morte al Trionfo della Vita

Se volessimo raffigurare l'essenza di questo libro (L. Violante – IL CICLO MAFIOSO – Laterza 2002) in un quadro, dovremmo prendere a prestito il grande dipinto che l'Autore descrive nel terzo capitolo. Esso è il Trionfo della Morte conservato nel Palazzo Abatellis di Palermo. Il capitolo ad esso dedicato ci allontana per un momento dalla triste realtà del resto del … Continua a leggere

Dall’abbecedario del programma dell’Unione

Sull'abbecedario del programma dell'Unione pubblicato da Liberazione sabato scorso, èimportante evidenziare il punto della Lotta alla criminalità organizzata: "La nostra azione di Governo si propone anzitutto di:– recidere il patto scellerato criminalità organizzata-politica-impresa,perseguendo senza esitazioni contiguità e collusioni con il sistema mafioso;– prevedere idonei strumenti per spezzare l'accordo corruttivo tra privati e pubblicipoteri;– rafforzare ed incentivare la presenza dello Stato … Continua a leggere

Spunti per una lotta alla mafia

Da una discussione sul mio blog "no alla mafia", raggiungibile al link http://blog.virgilio.it/noall amafia, sono sorte alcune proposte per una efficace lotta alla mafia.Senza la pretesa di dettare soluzioni uniche e definitive, desidero portarle a vostra conoscenza:1) legge sul conflitto di interessi che impedisca l'accentramento di poteri in poche mani sopratutto nelle realtà locali;2) proibizione tassativa di assumere cariche amministrative … Continua a leggere

Coppole, politiche e sanità in Sicilia…

06 feb 2006 – Categoria: rassegna web Mafia e AntimafiaCoppole, politica e sanità in Sicilia > Segnala questa notizia La sicilia raccontata dalla relazione di minoranza della Commissione Parlamentare Antimafia. Comincia dal voto il rapporto tra Cosa nostra e i politici isolani. Un connubio con nomi di spicco e un modello: quello detto "cuffariano". Due relazioni che non riescono necessariamente … Continua a leggere

dal sito www.guidasicilia.it

Il processo per le talpe alla Dda di Palermo: alla sbarra il pentito Francesco Campanella Le opinioni dei lettori     Partecipa al forum È ripresa ieri mattina, nell'aula bunker di Santa Verdiana a Firenze, l'udienza del processo per le ''talpe alla Dda di Palermo''. Sul banco dei testimoni ha deposto ancora il pentito Francesco Campanella, ex presidente del consiglio … Continua a leggere

Ecco come il compagno Forgione viene minacciato per aver raccolto firme contro Cuffaro!!!

Guai ad andar contro Totò Francesco Forgione, capogruppo Prc alla Regione Sicilia, aggredito e minacciato di mortedi Cesare Piccitto, Data 5 gennaio 2005 – 1416 letture E' martedì pomeriggio. Come ogni giorno Francesco Forgione, capogruppo di Rifondazione Comunista all'Assemblea regionale siciliana, raccoglie le firme per il referendum abrogativo della legge-truffa sulla riforma elettorale e per la mozione di sfiducia al … Continua a leggere

L’ON. LUMIA RISPONDE A TOTO’ CUFFARO

Democratici di Sinistra ——– on. Giuseppe Lumia COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA Mafia, Lumia (ds) risponde a Cuffaro Roma 31 gennaio 2006 – Giuseppe Lumia, capogruppo Ds in Commissione Antimafia, ha replicato alle dichiarazioni del Presidente della Regione Sicilia, Totò Cuffaro: "Cuffaro non sa più che pesci pigliare per distrarre l'attenzione dal suo processo. Su di me non c'è nessuna indagine in … Continua a leggere