Comunicato stampa dell’on. Guidoni

  Bruxelles,  31/01/2006 Dichiarazione Stampa dell'on. Umberto Guidoni (Partito dei Comunisti Italiani) MAFIA-POLITICA:  DAL PARLAMENTO EUROPEO L'UNIONE LANCIA UN NETTO DISTINGUO "La scelta dei deputati europei dell'Unione di proiettare "La mafia è bianca" è un messaggio politico chiaro ed inequivocabile: il futuro governo del centro-sinistra vuole avviare una politica di rinnovamento che tranci una volta per tutti il legame tra mafia e politica" … Continua a leggere

Ai Deputati della Casa della Libertà

Onorevoli Deputati della Casa delle Libertà,leggo con sconcerto che ormai fate quadrato su Salvatore Cuffaro ecompagnia bella. Ma non vi sembra un po' strano di doverlo difendereproprio da quel Procuratore Nazionale Antimafia, ossia il dottor PietroGrasso, che molti hanno pensato fosse stato messo lì con una legge ad hocda voi creata per escludere Giancarlo Caselli?Invece proprio il fronte della lotta … Continua a leggere

Comunicato stampa dell’on. Umberto Guidoni

Bruxelles,  30/01/2006 Dichiarazione Stampa dell'on. Umberto Guidoni (europarlamentare del Partito deiComunisti Italiani) MAFIA-POLITICA: E' ORA DI TRANCIARE DEFINITIVAMENTE IL LEGAME. OCCORRE NUOVASTAGIONE POLITICA "La scelta di candidare chi è sotto inchiesta per mafia rappresenta un messaggiogradito a Cosa Nostra". Le parole del procuratore nazionale antimafia Piero Grassonon potevano essere più esplicite. Pochi giorni prima, il Presidente dellaRepubblica Ciampi aveva ricordato … Continua a leggere

SIamo d’accordo con Pietro Grasso

Siamo perfettamente d'accordo con l'appello lanciato dal ProcuratoreNazionale Antimafia, ossia che i partiti non candidino gli inquisiti permafia o reati similari. Mi ha ricordato il discorso fatto al telefono conl'on. Barbieri qualche sera fa, dove ho sentito dalla sua viva voce ildisinteresse, anzi il "fare quadrato" attorno a chi viene inquisito dallamagistratura "di sinistra".La nostra è una battaglia di principi, … Continua a leggere

Una vecchia notizia: La mafia è bianca

3 Novembre 2005MAFIA: SANTORO, ALLA PRESENTAZIONE DI "LA MAFIA E' BIANCA", UN FILM E UN LIBRO DI ALBERTO NERAZZINI E STEFANO MARIA BIANCHI dalle agenzie "In Italia si e' commesso l'errore di cedere la partita della questione morale ai magistrati e cio' aprescindere dal fatto che ci siano magistrati capaci. La questione politica deve essere affrontata dai politici, ma loro … Continua a leggere

Telefonata da un deputato UDC

Mi ha telefonato ieri sera, dopo aver fatto (come ha detto lui) grandiricerche per trovare un numero di telefono a cui chiamarmi (infatti mi hachiamato sul numero del mio padrone di casa), l'on. Emerenzio Barbieridell'UDC che voleva sapere come mai dicevo (nella lettera che ho inviatoqualche giorno fa e che sotto vi riporto, che avevo scritto dopo avervisto la puntata … Continua a leggere

Dal sito di Rifondazione Comunista di BErgamo città…scottanti rivelazioni…

Pubblichiamo le scottanti rivelazioni tratte dal verbale di un testimone Un giro "d'affari" spaventoso   Oltre alla Gi.Pi.Elle verrebbero coinvolti nomi illustri del mondo politico bergamasco   Riportiamo, qui di seguito, ampi stralci (i più significativi) della trascrizione del nastro di un incontro che si è svolto lo scorso 3 ottobre 2001 alle ore 8.20.   Legenda: i tre puntini … Continua a leggere

GIuseppe Romano assolto nel processo Borsellino-bis

18 marzo 2002 – PROCESSO APPELLO BORSELLINO BIS; INFLITTI 13 ERGASTOLI ANSA: La Corte d' assise d' appello di Caltanissetta, presieduta da Francesco Caruso, ha inflitto 13 ergastoli nei confronti di presunti mandanti ed esecutori della strage di via D' Amelio, avvenuta il 19 luglio 1992 a Palermo. Si tratta del processo di secondo grado del cosidetto troncone "Borsellino bis". … Continua a leggere

ADN KRONOS-‘Ndrangheta arresti anche a Bergamo

ADN Kronos – Gio 19 Gen (Pubblicità) Milano, 19 gen . – (Adnkronos) – Il maxiblitz antidroga della polizia che oggi ha portato a 54 arresti nell'ambito della cosca calabrese Pesce-Bellocco rappresenta l'epilogo di complesse investigazioni, anche di natura tecnica, svolte nei confronti di una rete criminale di narcotrafficanti italiani, sudamericani e albanesi dediti all'importazione di ingenti quantitativi di cocaina, … Continua a leggere

Who’s who of ‘ndrangheta in Bergamo

Ma chi è questo Giuseppe (detto Pino) Romano che la relazione di minoranza della commissione antimafia, indica come il boss della cosca (o forse sarebbe meglio della 'ndrina) che opera nella bassa bergamasca?E' forse un certo Giuseppe Romano, nato a Briatico (CZ) il 22 luglio 1959 e residente attualmente in Romano di Lombardia? (la via non la indico perdonatemi)…E' forse … Continua a leggere